RFID - Lavanderie

LAVANDERIE

Questa applicazione è fatta con l’utilizzo di tag speciali su capi da lavare per le lavanderie industriali.

Essi generalmente sono uhf adatti a resistere a stress da lavaggi frequenti anche con acidi corrosivi ed a volte anche pressioni rilevanti dovute a lavorazioni particolari con calandre.

Per questo motivo il chip del tag è generalmente molto protetto, e l’antenna del tag è altrettanto robusta e generalmente fatta da filo sottile o trecciole di rame.

Le letture dei tag vengono fatte da lettori fissi oppure palmari portatili a seconda del caso specifico. I settori che utilizzano la tecnologia Rfid sono: Industrie, ospedali oppure lavanderie industriali.

Con questa applicazione è facilmente rintracciabile di chi è la merce, ID, e quando è stata consegnata. Questa tracciatura facilita notevolmente i ritiri merce da lavare e la riconsegna del lavato.

Infatti automatizzando con l’ausilio di lettori portatili palmari quando si ritira la merce sporca dai clienti ed automatizzando con varchi o portali di lettura il rientro in fabbrica, e di nuovo l’uscita per la riconsegna, si risparmia notevolmente tempo di lavorazione.

MAIN SPONSOR

  • SMARTREST
  • ACME
  • Avigilon
  • Technic
  • Technic
  • Temera